Vi riportiamo la classifica dei porti più grandi al mondo in base alla loro capienza. Questo valore viene misurato in termini di TEU (Twenty-feet Equivalent Unit). Rappresenta la misura standard di volume nel trasporto di container ISO, corrisponde circa a 40 metri cubi.

La classifica dei porti più grandi al mondo viene calcolato in base a questo valore. Considerata la velocità con cui vengono modificati i porti, o costruiti di nuovi, la classifica fa riferimento ai valori di TEU al momento della pubblicazione dell’articolo. Tuttavia ci impegnamo ad aggiornarla qualora ci fossero novità.

10. Busan (South Korea)

PH: Portstrategy.com

Il porto di Busan, noto anche come Pusan, si piazza alla decima posizione della lista dei porti più grandi al mondo. Con un valore di 20 milioni di TEU, è il porto più grande della Corea del Sud. Il porto è situato sul fiume Naktong è rappresenta un’importante passaggio fra l’Oceano Pacifico e i paesi appartenenti all’Europa Orientale.

9. Hong Kong (China)

PH: Port Technology International

Al nono posto della lista dei porti più grandi al mondo si piazza il porto di Hong Kong, situato nel Mar Cinese Meridionale. Questo porto naturale è stato fondamentale nello sviluppo economico della città di Hong Kong totalizzando 23.7 milioni di TEU

8. Qinhuangdao Port (China)

PH: China.org.cn

Con 30 anni di attività, il porto di Qinhuangdao si trova all’ottavo posto della lista dei porti più grandi al mondo. Il porto è ad oggi è il più grande centro di smistamento di carbone del mondo e si fa carico del circa 50% del trasporto in Cina.

7. Qingdao (China)

PH: qingdaonese.com

Affacciato sul mar Giallo e situato nella pensiola dello Shandong, il porto di Quingdao si classifica settimo. Questo porto nautrale è leader nel campo della costruzione navale ed è collegato ad oltre 450 porti in 130 paesi diversi.

6. Guangzhou (China)

PH: lifeofguangzhou.com

Il porto di Guangzhou (si, quello della squadra di calcio) si trova al sesto posto. Il porto, il più grande della Cina del Sud, vanta collegamenti con più di 300 porti in 100 paesi diversi.

5. Tianjin (China)

PH: chinadaily.com

Situato sul fiume Haihe, il porto di Tianjin si piazza alla quinta posizione dei porti più grandi al mondo. Vanta collegamenti con 400 porti, e dato il suo costante sviluppo, questo numero è destinato ad aumentare. È il più grande della Cina settentrionale ed il terzo dell’intero paese.

4. Rotterdam (Olanda)

PH: transito-eur.nl

Usciamo finalmente dalla Cina per trovare al quarto posto il porto di Rotterdam in Olanda. Ha detenuto il primato di porto più grande del mondo fino al 2004 quando è stato sorpassato prima dal porto di Singapore e poi da quello di Shangai. Rimane tuttavia il porto più grande d’Europa.

3. Singapore (Singapore)

PH: indochinapost.com

Medaglia di bronzo per il porto di Singapore. Valori alla mano, questo porto gestisce un quinto del totale dei container al mondo, metà della richiesta mondiale di greggio ed è il porto più utilizzato per i trasbordi. Inoltre vanta collegamenti con oltre 600 porti in 123 paesi nel mondo.

2. Ningbo-Zhoushan (China)

PH: pinterest

Al secondo posto della top 10 dei porti più grandi al mondo troviamo il porto di Ningbo-Zhoushan. Formato nel 2006 come una collaborazione fra il porto Ningbo e il porto di Zhoushan, è un crocevia delle rotte commerciali sia costali che fluviali (fiume Yangtze).

1. Shanghai (China)

PH: dailymail.com

Medaglia d’oro per il porto di Shangai, che comprende un porto fluviale ed uno di acqua profonda e cinque aree lavorative. Nello scorso anno ha totalizzato 29 milioni di TEU distaccando di mezzo milione il porto di Ningbo-Zhoushan. Posizionato alla foce del fiume Yangtze, rappresenta un’enorme fonte economica per questa regione della Cina, specialmente per le regioni ddello Zhejiang, Jiangsu ed Henan.

 

LASCIA UN COMMENTO