EOSEAS: la futura crociera a basse emissioni

EOSEAS è la nave da crociera pensata e sviluppata nell’ ambito del progetto Ecorizon da STX Europe con la collaborazione di Stirling Design International, il cui scopo è di trovare soluzioni efficienti e sostenibili nel mondo navale.

0
7924

EOSEAS è la nave da crociera pensata e sviluppata nell’ ambito del progetto Ecorizon da STX Europe con la collaborazione di Stirling Design International, il cui scopo è di trovare soluzioni efficienti e sostenibili nel mondo navale.

EOSEAS avrà una lunghezza fuori tutto di 305 metri, 10500 tonnellate di stazza per 1430 cabine per i passeggeri:  un trimarano i cui due scafi laterali avranno la stessa forma a poppa e prora, mentre lo scafo centrale sarà caratterizzato da una prora verticale per ridurre il numero di Froude. Per ridurre la resistenza al moto viene iniettato un getto di aria sotto lo scafo principale.

EOSEAS avrà quattro gruppi elettrogeni dual-fuel per la propulsione e i fabbisogni di bordo alimentati da diesel e LNG(Liquified Natural Gas). Il gas sarà conservato in cisterne pressurizzate simili a quelle installate a bordo delle navi per il trasporto di LNG. Ogni gruppo elettrogeno potrà produrre una potenza di 8 MW. La propulsione sarà garantita da quattro eliche, due eliche intubate laterali con linee d’assi sugli stabilizzatori, e due eliche azimutali sullo scafo centrale.

8300 m2 di pannelli solari installati sui fianchi e sul ponte più alto forniscono una potenza massima di 1.08 MW e mediamente 270 KW.

Dalla gassificazione dei rifiuti organici prodotti a bordo si possono ottenere 300 kW nei gruppi elettrogeni.

La nave inoltre sarà equipaggiata con un innovativo sistema a vele brevettato da STX France, con cinque vele per una superficie totale di 12440 m2 per sfruttare in modo significativo l’energia del vento per la propulsione.

STX France ha condotto negli scorsi anni prove in vasca navale che hanno evidenziato come questa innovativa configurazione di scafo e propulsori porti miglioramenti del 17% rispetto alle configurazioni tradizionali.

Inoltre il sistema di propulsione di EOSEAS garantisce efficienza energetica, ridondanza e ottima manovrabilità.

Di seguito sono riportate le percentuali di riduzione di emissioni utilizzando LNG

CO2 25%
SO2 100%
NOX 85%
Particolati 100%

LASCIA UN COMMENTO